lunedì, ottobre 20, 2014

Esistono due categorie d’investimento. La prima che investe in assicurazioni o titoli, la seconda investe in investimenti reali.

In economia per investimento si intende l'attività finanziaria di un soggetto economico detto  investitore atta all'incremento di beni capitali e l'acquisizione o creazione di nuove risorse da usare nel processo produttivo al fine ultimo di ottenere un maggior profitto futuro o incrementare la propria soddisfazione personale. 

Esistono due gruppi: il primo quando s’investe in assicurazioni o acquisizione di titoli, il secondo è l’investimento reale, quando si acquistano oggetti di valore o finanziamo investimenti. 

Caratteristiche tipiche di un investimento sono l'impiego di un capitale iniziale per raggiungere gli obiettivi finali, ottenuto a sua volta ricorrendo a risparmi propri oppure a richieste di credito  (prestito) presso istituti di credito (banche), il tempo di recupero  del capitale iniziale (payback period), il guadagno, il rendimento e il rischio  associato di fallimento ovvero il mancato raggiungimento, parziale o totale, degli obiettivi finanziari inizialmente proposti. Può riguardare sia un soggetto imprenditoriale  nell'ambito della sua attività di impresa, sia in senso esteso un privato cittadino nell'incremento della sua qualità della vita.
 

Fonti: http://it.wikipedia.org/wiki/Investimento            
          www.mimi.hu 

Tag: investimento, capitale, risparmi, credito

Fai un commento
comments powered by Disqus
Non cambio paese Cambia paese!
Non voglio cercare Cerca qualsiasi cosa!
Accedi
Password dimenticata